dermopigmentazione-bocca-firenze

Dermopigmentazione bocca Firenze

La dermopigmentazione per labbra, detta anche tatuaggio semipermanente o trucco permanente bocca,  rappresenta un insieme di tecniche specialistiche estetiche effettuata con dermografo simile a quello utilizzato dal tatuatore, in cui un pigmento di colore viene inserito nella pelle tramite l’ago del dermografo. La dermopigmentazione bocca viene effettuata sul contorno labbra o sulle labbra medesime, inserendo il pigmento di colore al fine di marcarne colore e contorno, oppure anche all’ulteriore fine di creare un effetto volume. Pur ricordando in astratto il tatuaggio corpo la dermopigmentazione differisce da questo sia per gli strumenti utilizzati che per la tipologia di pigmenti utilizzati, che devono essere bioriassorbibili e privi di sostanze nocive, come da Risoluzioni ResAp del 2003 e del 2008(1) pubblicate dal Consiglio d’Europa. Tutto il materiale utilizzato nel trattamento deve essere monouso.

  • La dermopigmentazione è una tecnica estetica sofisticata che permette l’introduzione di micro-pigmenti nello strato superficiale della pelle, più correttamente tra epidermide e derma, mediante l’utilizzo di un ago appositamente ideato per essere montato su attrezzatura specifica ad assolvere tale funzione. A tale scopo il trattamento è effettuato utilizzando aghi specifici di varia misura e secondo una profondità massima prestabilita.
  • La procedura prevede l’effettuazione di un disegno preparatorio sulla bocca, in cui si devono rispettare determinati parametri tecnici, tenendo a riferimento l’ampiezza della bocca, il centro delle labbra (Arco di Cupido), con un determinato rapporto di distanza.
  • La buona prassi prevede che il profilo delle labbra non deve essere mai aumentato oltre 1 e ½ mm.
  • Estetica Firenze Baltika dispone di dermopigmentista che ha conseguito anche master estero di prestigio per l’esecuzione delle varie tecniche di dermopigmentazione applicata alle labbra.
  • La figura professionale della dermopigmentista è diversa da quella dell’estetista ed occorre apposita abilitazione (come da Legge Regionale Toscana 28/04).

Trucco permanente bocca Firenze

Le tecniche di dermopigmentazione per bocca sono varie e possono permettere di soddisfare diverse esigenze e preferenze. Si riportano di seguito le tecniche principali per tatuaggio semipermanente bocca pur dovendo considerare che gli effetti possono essere modellati secondo l’esigenza della cliente, potendosi personalizzare alcuni dettagli ma rispettando rigorosamente il disciplinare di esecuzione.

  • La Dermopigmentazione bocca Candy Lips invece mira a correggere e valorizzare il disegno delle labbra, per un colore ed aspetto il più naturale possibile.
  • La Dermopigmentazione bocca Lips 3D Volume permette la correzione estetica di disegno della bocca, con possibilità di donare colore più intenso e con effetto volume.
  • La durata del trattamento nel centro estetico così come il numero delle sedute può variare soggettivamente, solitamente sono necessarie almeno due sessioni per un totale di alcune ore al fine di una realizzazione a regola d’arte e in sicurezza. Occorre non dimenticarsi che l’effetto permane per un tempo non trascurabile, pertanto è necessaria la massima cura e utilizzare tutto il tempo che è richiesto.
  • La permanenza degli effetti è soggettiva, dipende dalla tipologia della pelle trattata e dal pelo e dalle abitudini di vita della cliente. Gli effetti del trattamento pertanto sono visibili per alcuni mesi come anche per oltre un anno, il fattore soggettivo incide fortemente. Dopo di che è necessaria la ribattitura del trattamento, al fine di mantenere perfetti linee e contorni dell’opera effettuata. Per questo motivo il trucco permanente è in realtà semipermanente, anche se ha durata molto superiore a qualsiasi diverso trattamento estetico che concerne un trucco ovvero un disegno (si prenda ad esempio il semplice rossetto e mattia labbra).
  • In ogni caso l’esecuzione di un trattamento di trucco permanente per bocca prevede sempre una fase di studio preventiva e progettazione, procedendo poi successivamente alla fase della realizzazione vera e propria.